ITA | FRA | ENG
NEWS



15 marzo 2022


Pronti a ripartire l’Altitoy Ternua


Marzo è sinonimo di grandi classiche, è sinonimo di La Grande Course. Questo fine settimane sui Pirenei Francesi, ad alzare il sipario sul nuovo biennio 2022/2023 sarà la mitica Altitoy Ternua. Per la 13ª edizione nelle zone Luz Ardiden e Tourmalet-Pic du Midi sono attesi quasi 400 atleti pronti a sfidarsi in una due giorni di pura adrenalina.

Per quanto riguarda i pronostici… Difficile azzardare. Visto l’infortunio in cui è incappato domenica il bergamasco William Boffelli, bisognerà vedere se il suo socio Alex Oberbacher riuscirà a trovare un sostituto last minute che possa essere all’altezza. Chi invece è confermatissimo è l’esperto Filippo Beccari che per l’occasione farà coppia con l’altoatesino recente vincitore della Mountain Attack da 2000m up Martin Stofner. Al femminile Riflettori puntati sulla polacca Anna Tybor in coppia con l’italiana Natalia Mastrota.  A livello locale spiccano le coppie di Lander Álvarez – Aitor Otxoa, Asier Alonso – Jon Ander Aranburu, Haimar Zubeldia – Joseba Zubeldia (ex ciclisti) e le coppie femminili Nahia Quincoces – Igone Campos e Uxue Fraile – Lur Basterretxea.  

Una cosa è certa, dal Col de Riou ai laghi di Ardiden, dalla foresta di Lienz alle cime che culminano a 3000 m di Gavarnie, semplici appassionati e grandi campioni avranno modo di testare gambe e condizione in vista del Millet Tour du Rutor Extrême, prova unica di Campionato Mondiale ISMF, in programma a fine mese.

Anche il mese d’aprile sarà caratterizzato da un top event di LGC: La Patrouille des Glaciers e la sua cavalcata alpina di 57,5 km 4386 mD+. La PDG 2022 si correrà nella notte tra il 29 aprile e il 30 di aprile.

Altitoy MTorri
Altitoy1 MTorri







Technical Sponsor
Comina Architecture
 International Ski Mountaineering Federation



Copyright © 2019 La Grande Course - Privacy